Programma

Incontri sull’opera italiana dell’800,
con cenni biografici e stilistici sui vari compositori ed una panoramica culturale, storico e sociale del periodo.

Attraverso i libretti operistici si avrà la possibilità di avvicinarsi alla conoscenza della lingua italiana. Questo corso comprende una visita alle Terme di Caracalla a Roma per assistere ad un’opera in uno scenario unico.

  • Gli incontri saranno tenuti presso il Museo della Città a Palazzo Eroli Lunedì 17 – Sabato 22 – Lunedì 24 – Sabato 19 Luglio 2017 dalle 10.00 alle 12.00
  • Corso di una settimana (17 – 23 Luglio o 24 – 30 Luglio, due incontri): €80 a persona.
  • Corso di due settimane (17 – 30 Luglio, quattro incontri): €100 a persona.

I partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione.

Ai partecipanti verrà fornito tutto il materiale.

Conduce: Cristiana Pegoraro
Definita dal New York Times “un’artista di altissimo livello”, Cristiana si esibisce regolarmente per alcune delle più importanti associazioni e sale da concerto in Europa, Stati Uniti, Sudamerica, Medio Oriente, Asia e Australia. È Direttore Artistico di Narnia Arts Academy e Narnia Festival.

 

Concerti racconto sui grandi compositori.
Mozart: L’irruenza del genio – Beethoven, Al di la’ di ogni confine – Chopin, Il poeta del pianoforte.

In tre appuntamenti, Cristiana Pegoraro ripercorre l’arco creativo, la carriera artistica, il periodo storico, nonchè gli aneddoti e le curiosità inerenti alla vita dei grandi compositori, alternando affascinanti racconti alle interpretazioni al pianoforte delle loro composizioni piu’ importanti.

  • Gli incontri saranno tenuti presso il Salone delle Feste del Teatro Comunale Giovedì 20 – Martedì 25 – Giovedì 27 Luglio 2017
    dalle 12.00 alle 13.30
  • Tre lezioni: €100 a persona.

I partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione.

Conduce: Cristiana Pegoraro
Definita dal New York Times “un’artista di altissimo livello”, Cristiana si esibisce regolarmente per alcune delle più importanti associazioni e sale da concerto in Europa, Stati Uniti, Sudamerica, Medio Oriente, Asia e Australia. È Direttore Artistico di Narnia Arts Academy e Narnia Festival.

 

Incontri di storia, arte e architettura medievale

L’Umbria del Medioevo è una terra di santi e di guerrieri. In questo periodo nascono San Francesco, Santa Chiara ed Erasmo da Narni, condottiero di ventura, grandi personalità che influenzeranno l’arte, la religione e la politica dei secoli futuri. In questo periodo vengono costruite le grandi basiliche, i castelli e i conventi che costituiscono il tipico paesaggio Umbro. Le conferenze illustreranno la storia e le vicende più importanti del Medioevo, e l’evoluzione architettonica e artistica delle città e del territorio. Saranno arricchite da escursioni guidate nei luoghi più intriganti di Narni e dell’Umbria.

  • Gli incontri saranno tenuti al Museo della Città in Palazzo Eroli Mercoledì 19 – Giovedì 20 – Martedì 25 – Giovedì 27 Luglio 2017 dalle 10.00 alle 13.00.
  • Corso di una settimana (17 – 23 Luglio o 24 – 30 Luglio, due incontri): €80 a persona.
  • Corso di due settimane (17 – 30 Luglio, quattro incontri): €120 a persona.

I partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione.

Conduce: Stefano Grilli.
Stefano Grilli si è laureato presso l’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo in Conservazione dei Beni Culturali con Indirizzo Archeologico. Ha lavorato presso il sito turistico di Narni Sotterranea. Ha effettuato una serie di campagne di scavo presso la Ex Chiesa di Santa Maria Maggiore (oggi San Domenico) a Narni. Dal 2007 Lavora per la Società Sistema Museo, azienda che si occupa di fornire servizi e competenze specializzate per la gestione e la valorizzazione di musei e di beni culturali. Attualmente riveste il ruolo di coordinatore presso il parco della Cascata delle Marmore e il circuito museale della Città di Todi. È guida turistica della Regione Umbria abilitata per la lingua inglese.

 

Corso storico-pratico di pittura ad affresco

con visite guidate per ammirare i principali affreschi di scuola umbra (Giotto, Gozzoli, Perugino, Ghirlandaio).

L’origine della tecnica dell’affresco risale almeno a 30.000 anni fa, come attestano i dipinti murali che si trovano nella caverna di Chauvet in Francia. I più antichi esempi di affreschi tecnicamente perfezionati conosciuti in Europa sono stati rinvenuti sull’isola di Creta e datati intorno al 1500 a.C. In Italia la tecnica ad affresco risulta praticata sin dal IV secolo a.C. Quest’arte pittorica raggiunge l’apogeo della raffinatezza estetica nei primi anni del XVI sec. con Michelangelo alla Cappella Sistina e Raffaello in Vaticano. La tecnica dell’affresco indica una pittura eseguita sull’intonaco ancora fresco con la stesura finale di pigmenti naturali colorati sciolti in acqua e senza l’aggiunta di elementi leganti. Il corso include una parte teorica ed una pratica.
Parte teorica: verrà esposta la storia dell’affresco, le sue caratteristiche tecniche, le tipologie dei materiali utilizzati e i pigmenti colorati compatibili (ai partecipanti verrà fornita una piccola dispensa).

Parte pratica: preparazione e stesura dell’arriccio (primo strato d’intonaco), realizzazione di un disegno e della “sinopia”, stesura del “velo d’intonaco” (intonachino), trasferimento del disegno sul “velo d’intonaco fresco”. È prevista la realizzazione di almeno due affreschi da realizzare su un mattone o su una lastrina di pietra del tipo a sfoglia, con misure intorno a cm. 20 x 30. Tali opere rimarranno agli allievi.

  • Il corso si terrà presso la Scuola delle Arti della Città di Narni
    Martedì 18 – Giovedì 20 – Martedì 25 – Giovedì 27 Luglio 2017
    dalle 10.00 alle 12.30.
  • Corso di una settimana (17 – 23 Luglio o 24 – 30 Luglio, due lezioni): €80 a persona.
  • Corso di due settimane (17 – 30 Luglio, quattro lezioni): €100 a persona.

Il corso è rivolto a chiunque ne sia interessato.

Non sono richieste abilità particolari o conoscenze di tecnica pittorica.

Agli allievi verrà fornito tutto il materiale e le attrezzature necessarie.

I partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione.

Conduce: Sergio Di Loreto.
Sergio Di Loreto si è laureato presso l’Accademia di Belle Arti P. Vannucci a Perugia. Nel 1995 ha fondato la libera “Scuola delle Arti della Città di Narni”, di cui è responsabile e docente.

 

Corso storico-pratico di ceramica umbra

con visite ai laboratori e al museo regionale della ceramica di Deruta. Istituito nel 1898, è il più antico museo della ceramica in Italia.

Attraverso alcuni esercizi guidati, verranno insegnati i primi stadi della lavorazione, così da consentire una corretta impostazione di base per l’esercizio di questa tecnica, che rappresenta il fondamento storico della lavorazione della ceramica. I partecipanti avranno modo di familiarizzare con la lavorazione dell’argilla attraverso le tecniche base del “colombino” e della realizzazione “a stampo”, creando oggetti semplici ed acquisendo le basi per proseguire nella pratica autonomamente. Durante il corso si apprenderanno, tra l’altro, alcune operazioni di rifinitura. Sarà, inoltre, possibile eseguire con gli smalti interventi pittorici “a mano libera” su degli oggetti formati (biscotto).

  • Il corso si terrà presso la Scuola delle Arti della Città di Narni
    Martedì 18 – Giovedì 20 – Martedì 25 Luglio 2017
    dalle 16.00 alle 19.00.
    Sabato 29 Luglio: esposizione dei lavori e concerto aperitivo dalle 12.00 alle 13.00.
  • Tre lezioni: €100 a persona.

Il corso è rivolto a chiunque ne sia interessato.

Non sono richieste abilità particolari o conoscenze di tecnica di lavorazione dell’argilla.

Agli allievi verrà fornito tutto il materiale e le attrezzature necessarie.

I partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione.

Conducono: Sergio Meloni e Donatella Moriconi.
Sergio Meloni si è diplomato presso l’Istituto d’Arte di Terni. È artista, espositore e docente presso la Scuola delle Arti della Città di Narni.
Donatella Moriconi, artista ed espositrice, è coadiutrice per i corsi sulla lavorazione dell’argilla presso la Scuola delle Arti della Città di Narni.

 

Corso sulla tradizione culinaria umbra.
Lezioni di cucina con degustazione di cibi locali.

In due incontri di tre ore ciascuno, il corso permette di imparare ricette e piatti della cucina tradizionale umbra, utilizzando materie prime artigianali prodotte da fattorie e caseifici locali. Particolare attenzione verrà rivolta alle tecniche di base come pasta fatta a mano, sfoglie, salse e sughi.
Cucinare per divertimento, giocare con ingredienti e accostamenti inediti, nel clima familiare e rilassante di un’antica taverna medievale. E poi tutti a tavola per assaggiare le proprie creazioni.

  • Il corso si terrà presso l’Hotel La Loggia
    giovedì 20 Luglio e giovedì 27 Luglio 2017
    dalle 15.00 alle 18.00
  • Ad ogni incontro sarà possibile preparare un menù di 3 portate.
  • Una lezione: €55 a persona.
  • Due lezioni: €100 a persona.

Il prezzo include cena e bevande.

I partecipanti riceveranno un diploma di partecipazione.

Conduce: Lorena Autuori.
Lorena Autuori si è diplomata presso la scuola internazionale di cucina di Alma diretta dallo Chef Gualtiero Marchesi. Ha fondato ”Percorsi con Gusto”, un’associazione culturale che promuove la cucina tipica regionale italiana attraverso corsi di formazione e lezioni di gruppo.

 

Trekking

Due pomeriggi nella selvaggia natura umbra alla scoperta dei percorsi francescani.

  • primo percorso – Speco Francescano con visita del monastero
    Domenica 23 Luglio dalle 16.30 alle 19.30.
  • secondo percorso – Stifone, la sorgente e il porto romano
    Domenica 30 Luglio dalle 10.00 alle 13.00.
  • Due percorsi: gratis.

I cammini sono semplici e rivolti a chiunque.
Non sono richieste abilità atletiche particolari.